Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

101 giorni ai Mondiali di Reus 2014

Si è tenuto ieri a Reus un incontro e un gala per celebrare i 101 giorni all'inizio dei Campionati Mondiali di Pattinaggio Artistico, a cui hanno presenziato il Presidente FIRS Sabatino Aracu, il segretario generale FIRS Roberto Marotta e la Chairman CIPA Margaret Brooks. La giornata è iniziata presso il Municipio di Reus, dove il sindaco Carles Pellicer e il presidente della Real Federacion Española de Patinaje, Carmelo Paniagua, hanno dato il benvenuto e il via ai lavori con la riunione del Comitato Organizzatore che ha discusso di questioni organizzative e tecnico-sportive dell'evento. La delegazione si è poi spostata al Pabellón Olímpico Municipal dove sono iniziati i festeggiamenti con un gala di pattinaggio intitolato "101 días para el mundial", con diverse esibizioni. Durante la manifestazione sono state rivelate diverse sorprese; la prima è stata quelle de “l'albero dei mondiali”, un ulivo che era stato piantato a Reus in occasione dei Campionati Mondiali del 1997 e che sarà protagonista anche di questa edizione. La seconda è stato l'ascolto della Musica Originale composta per i Campionati dal musicista locale Albert Galcerà. Oggi la delegazione visiterà gli Hotel, la struttura del Reus Deportiu che ospiterà la riunione annuale del CIPA, ed esaminerà nel dettaglio gli aspetti tecnici e funzionali del Pabellón Olímpico Municipal.