Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Cala il sipario sulle gare Inline e sulla seconda giornata dell' europeo di Riccione

images/1-primo-apiano/medium/RA5_2024.jpg

Seconda giornata degli Artistic Skating European Championships dal Playhall di Riccione. Dopo la lunga prima giornata di ieri, anche oggi il programma prevede molta carne sul fuoco, nonostante sia partito dal primo pomeriggio.
Ad aprire le danze sono state le tre coppie azzurre Senior in gara ed i loro programmi Short: Alice Esposito/Federico Rossi, Micol Mills/Tommaso Cortini, Caterina Locuratolo/Aldo Rrapushi. Questo l’ordine della classifica parziale a gara conclusa e per Federico Rossi è un buon modo per festeggiare il suo compleanno che cade proprio nella giornata di oggi!

Dopo le coppie, è il variegato gruppo delle 17 Junior a gareggiare per il programma corto in cui troviamo le italiane Agnese Mori, Giulia Rocco e la campionessa europea 2019, ma nella categoria jeunesse, nonché oro agli IRG, Giada Luppi. Disco quasi perfetto per la bolognese che si accaparra la prima posizione provvisoria con un punteggio di 66.04. Si ferma in quarta posizione, a causa di due sfortunate cadute, Agnese Mori mentre è settima Giulia Rocco con 43.25. Dopo il gruppo femminile, è quello dei 10 Junior maschi a scendere in pista con Jacopo Campoli, Kevin Bovara e Alex Chimetto, medaglia d’argento agli IRG, a rappresentare l’Italia. Momentaneamente, a conti fatti, il terzetto azzurro occupa la parte centrale della classifica del corto. Bovara si piazza quarto (54.04), seguito da Chimetto (48.72) e Campoli (47.64).

Conclude la prima parte delle gare di oggi, il libero delle cinque Coppie Danza Junior. La competizione, dopo le style dance di ieri, si chiude come segue: Roberta Sasso/Gherardo Altieri Degrassi riescono a staccarsi dal gruppo e si piazzano primi con 124.96, medaglia d’argento a Chiara De Luca/Jacopo Libanore, campioni europei 2019, che ottengono 103.19. Terza la coppia spagnola Lidia Mateo Vazquez/Manuel Delgado Alonso (95.55). La terza coppia azzurra in gara, Linda Siciliano/Vittorio Gastaldi, si ferma in quarta posizione con un punteggio di 95.29.

JUNIOR COUPLE DANCE
1. Roberta Sasso/Gherardo Altieri (ITA)
2. Chiara De Luca/Jacopo Libanore (ITA)
3. Lidia Mateo Vazquez/Manuel Delgado Alonso (ESP)

Il secondo blocco è totalmente dedicato ai programmi lunghi dell’Inline, partito con i Cadetti, in cui troviamo la pescarese Jennifer Di Luzio che, pur essendo arrivata terza ieri nello short, oggi chiude in quarta posizione non guadagnando alcuna medaglia. Vittoria, invece, per la Jeunesse Sofia Ciacia che dopo il buono short, conferma il primo posto vincendo l’oro con un punteggio di 89.71, seguita da un’atleta spagnola e una russa. Altro oro che va ad arricchire il bottino tricolore grazie a Francesco Vittuari.

CADET LADIES INLINE FREE SKATING
1. Anna Chubar (RUS)
2. Arina Samokhina (RUS)
3. Taisiia Gorbacheva (RUS)

YOUTH LADIES INLINE FREE SKATING
1. Sofia Ciacia (ITA)
2. Paula Romaguera Perez (ESP)
3. Amelia Antonovich (RUS)

YOUTH MEN INLINE FREE SKATING
1. Francesco Vittuari (ITA)

Nella categoria Junior, sfortunata la Paronetto che a causa di due cadute non ottiene l’oro, ma comunque una buonissima medaglia d’argento con un punteggio di 102.50, battuta da un’atleta russa. Anche il terzo gradino del podio è occupato da una russa. Rispetto agli anni passati, la Russia ha portato una numerosa e valida rappresentanza.

JUNIOR LADIES INLINE FREE SKATING
1. Vera Sergeeva (RUS)
2. Sofia Paronetto (ITA)
3. Polina Vargashlina (RUS)

La giornata si chiude con le gare Senior femminile e maschile. L’ottima prova short di ieri di Zoe Catterin (punteggio di 92.25) le assicura il podio di oggi nonostante alcune imprecisioni nel lungo, guadagnando la medaglia di bronzo. Un po’ di amaro in bocca per Alessia Mangiarano, bronzo agli europei di Harsefeld, che non riesce ad accedere alla medaglia, fermandosi in quarta posizione. Tra i maschi ad avere la meglio e a strappare l’oro è il nostro Antonio Panfili con 118.80 seguito dallo spagnolo Alex Ilici Timofei (108.85).

SENIOR LADIES INLINE FREE SKATING
1. Anna Semisynova (RUS)
2. Giraud Serena (FRA)
3. Zoe Catterin (ITA)

SENIOR MEN INLINE FREE SKATING
1. Antonio Panfili (ITA)
2. Alex Ilici Timofei (ESP)

Di seguito riportiamo il link dove sarà possibile vedere i risultati e le informazioni ufficiali relative al Campionato Europeo 2021:
https://www.dropbox.com/sh/ogvwob0im8zm56x/AAC3xE71YuIbpG74huulSzwya?dl=0

Le gare di domani inizieranno alle 14.00 e potrai seguirle sulla FISRTV. Qui il programma dell’evento

 

Foto di Raniero Corbelletti