instagramyoutubepinterestgoogleplus

Italia di bronzo ai Campionati Mondiali di Ibagué

images/1-primo-apiano/medium/Cover_1.jpg

I velocisti regalano subito grande emozioni nella prima giornata di gare ai Campionati Mondiali ad Ibagué.
Il primo è Andrea Cremaschi che con una grande prova di potenza e tecnica ferma il tempo a 17’69 dietro ai Colombiani Edward Jhon Tascon e Enrique Salomon Carballo, che vincono oro e argento.
“Ci credevo davvero, ma loro sono stati veramente forti. Ora devo solo migliorare e puntare sulle altre gare!” conferma Andrea al suo esordio Mondiale.
Ottima posizione anche per Andrea Ceola che riesce a portarsi a casa un sesto posto.

Duccio Marsili ha saputo dipingere alla perfezione la sua gara con il tempo di 17’31. I Colombiani Steven Villegas e Pedro Causil hanno però dimostrato di essere imbattibili chiudendo la loro prova in 17’23 e 17’26.
Danny Sargoni, veterano del Team Itala, rimane a pochi centesimi fuori dal podio. Un po’ di amarezza per lui ma una grande voglia di riscatto per le prossime giornate!

Ci difendiamo bene anche tra le Junior Femmine.
Ilaria Carrer e Giorgia Fusetto, alla loro prima esperienza mondiale, ci regalano un settimo ed un nono posto.
Nella categoria Senior Femmine, Asja Varani non va oltre il settimo posto.
Per loro tanta voglia di gareggiare di nuovo!

Nelle gare ad eliminazione, cuore e coraggio sono stati i principali protagonisti.
Le Colombiane delle Junior Ladies, vanno in fuga e vincono con distacco. Ottima prova per Elena Rossetto e Saronni Sofia che hanno lottato fino alla fine, ed Elena riesce a conquistare 3 punti che le fanno aggiudicare il sesto posto.
Sfortuna per Alessio Clementoni che soffre di una caduta all’inizio della gara mentre Mattia Fioretti tenta il tutto per tutto di stare con il gruppo principale concludendo al settimo posto la sua prova. Vittoria per il colombiano Jacobo Juan Pinilla.

Linda Rossi e Luisa Woolaway, le nostre Senior Ladies della 10000 ad eliminazione, gareggiano molto bene, ma anche qui, la Colombia fa da padrona e si porta a casa la vittoria. Linda conclude sesta e Luisa ottava.

Chiudiamo in bellezza con Giuseppe Bramante e Daniele Di Stefano. I nostri ragazzi svolgono la gara in modo eccellente, ma una caduta a pochi giri dalla fine da parte dei francesi lascia spazio a Oscar Cobo e Daniel Zapata per una fuga. Giuseppe conquista un meritatissimo bronzo.

 

Qui tutte le informazioni per seguire gli Azzurri:

Informazioni dal sito ufficiale: https://www.mundialesibague2021.com

Programma Gare

Live Streaming: worldskate.tv

I nostri social:

FB  https://www.facebook.com/fisritalia
INSTAGRAM  https://www.instagram.com/fisritalia/
TWITTER  https://twitter.com/fisritalia