Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

L'Italia sul podio europeo, nella finale per il bronzo battuta la Francia.

Gli azzurri tornano a vincere dopo il KO in semifinale contro il Portogallo e conquistano il bronzo ai campionati Europei che si sono chiusi oggi a La Coruña, in Spagna. Il titolo di Campione d'Europa è andato alla Spagna.

La nazionale italiana di hockey su pista chiude con una vittoria e con una medaglia la spedizione al Campionato Europeo di La Coruña, in Spagna. Dopo essere stati estromessi dalla corsa al titolo dal Portogallo nella semifinale di ieri sera, la squadra di Massimo Mariotti si è rifatta questa sera battendo la Francia per 5-2 al termine di una partita caratterizzata dalla stanchezza di entrambe le squadre.

Gli azzurri hanno saputo essere più lucidi nei momenti decisivi, in particolare nella ripresa, e questo è valso loro il gradino più basso del podio. Era dalla edizione di Paredes (2012) che l'Italia non prendeva il bronzo europeo. Ad Alcobendas 2014 era arrivato il titolo continentale e due anni fa ad Oliveira de Azemeis il secondo posto. Per l'Italia è il 21esimo bronzo e la 37esima medaglia conquistata agli europei.

La finale contro la Francia si è decisa nella ripresa, dopo che nel primo tempo il portiere Barozzi aveva salvato in alcune occasioni gli azzurri, graziati anche dal rigore sbagliato da Roberto Di Benedetto in apertura di match.

Nella ripresa, invece, i ritmi si sono decisamente alzati ed entrambe le squadre hanno provato a vincere. Dopo l'errore di Banini dal dischetto per il 10' fallo francese, è stato Domenico Illuzzi a dare il la al successo azzurro trasformando un rigore concesso per fallo del portiere Correia all'8' di gioc. Quattro mimuti dopo, in occasione del 15' fallo francese, Verona ha fallito il tiro diretto, ma sulla respinta del portiere ha messo dentro la rete del 2-0. Barozzi ancora decisivo un paio di minuti dopo su Roberto Di Benedetto, incaricato di battere il tiro diretto per il 10' fallo italiano. Subito dopo il secondo errore francese è arrivato l'uno-due che ha chiuso i giochi con le reti in contropiede di Banini e di Illuzzi. Nel finale, inutile doppietta di Roberto Di Benedetto con due rigori trasformati e rete finale di Verona a fissare il 5-2 finale.

Il titolo europeo è andato alla Spagna che in finale ha nettamente battuto il Portogallo per 6-3 tornando sul tetto d'Europa dopo sei anni. L'ultimo successo spagnolo, infatti, risaliva all'edizione di Paredes (Portogallo) del 2012. Per la Spagna è il 17esimo titolo contintale e dopo sei anni la "Roja" torna ad essere contemporaneamente campione d'Europa e del mondo.

Gli highlights e il podcast della partita sono disponibili su  www.cers-rinkhockey.tv.

Le foto della partita sono scaricabili da questa pagina (credit obbligatorio: Marzia Cattini per World Skate Europe - Rink Hockey).

RISULTATI DI OGGI

Girone 9°/11° posto

Olanda - Austria 4-5

Classifica: Austria 4, Olanda 3, Belgio 0.

Finale 7°/8° posto

Inghilterra - Germania 6-12

Finale 5°/6° posto

Andorra - Svizzera 3-5

Finale 3°/4° posto

Francia - Italia 2-5

Finale 1°/2° posto

Spagna - Portogallo 6-3

CLASSIFICA FINALE

1° class. - medaglia d'oro - CAMPIONE D'EUROPA - Spagna

2° class. - medaglia d'argento - Portogallo

3° class. - medaglia di bronzo - Italia

4° class. - Francia

5° class. - Svizzera

6° class. - Andorra

7° class. - Germania

8° class. - Inghilterra

9° class. - Austria

10° class. - Olanda

11° class. - Belgio

Clicca qui per tutti i risultati del campionato europeo

 

MALE SENIOR EUROPEAN CHAMPIONSHIP - LIST OF CHAMPIONS

#

Year

Venue

Gold

Silver

Bronze

4th

53

2018

A Coruña (Spa)

Spain

Portugal

Italy

France

52

2016

Oliveira de Azemeis (Por)

Portugal

Italy

Spain

Switzerland

51

2014

Alcobendas (Spa)

Italy

Spain

Portugal

Germany

50

2012

Paredes (Por)

Spain

Portugal

Italy

France

49

2010

Wuppertal (Ger)

Spain

Portugal

France

Germany

48

2008

Oviedo (Spa)

Spain

Portugal

Italy

France

47

2006

Monza (Ita)

Spain

Switzerland

Portugal

Italy

46

2004

La Roche Sur Yon (Fra)

Spain

Italy

Portugal

Switzerland

45

2002

Firenze (Ita)

Spain

Portugal

Italy

France

44

2000

Wimmis (Swi)

Spain

Portugal

Italy

France

43

1998

Paço de Ferreira (Por)

Portugal

Spain

Italy

Switzerland

42

1996

Salsomaggiore (Ita)

Portugal

Italy

Spain

Switzerland

41

1994

Madeira (Por)

Portugal

Spain

Italy

Switzerland

40

1992

Wuppertal (Ger)

Portugal

Spain

Italy

Germany

39

1990

Lodi (I)

Italy

Spain

Portugal

Netherlands

38

1987

Oviedo (Spa)

Portugal

Spain

Italy

Germany

37

1985

Barcelos (Por)

Spain

Italy

Portugal

Netherlands

36

1983

Vercelli (Ita)

Spain

Portugal

Italy

Netherlands

35

1981

Essen (Ger)

Spain

Portugal

Netherlands

Italy

34

1979

Barcelona (Spa)

Spain

Portugal

Italy

Netherlands

33

1977

Porto (Por)

Portugal

Spain

Italy

Germany

32

1975

Viareggio (Ita)

Portugal

Spain

Italy

Germany

31

1973

Iserlohn (Ger)

Portugal

Spain

Germany

Italy

30

1971

Lisbon (Por)

Portugal

Spain

Italy

Germany

29

1969

Lausanne (Swi)

Spain

Portugal

Netherlands

France

28

1967

Bilbao (Spa)

Portugal

Spain

Netherlands

Italy

27

1965

Lisbon (Por)

Portugal

Spain

Italy

Netherlands

26

1963

Porto (Por)

Portugal

Spain

Netherlands

Switzerland

25

1961

Torino (Ita)

Portugal

Spain

Italy

Netherlands

24

1959

Généve (Swi)

Portugal

Spain

Italy

England

23

1957

Barcelona (Spa)

Spain

Italy

Portugal

Switzerland

22

1956

Porto (Por)

Portugal

Spain

Italy

Germany

21

1955

Milano (Ita)

Spain

Italy

Portugal

Switzerland

20

1954

Barcelona (Spa)

Spain

Portugal

Italy

Belgium

19

1953

Généve (Swi)

Italy

Portugal

Spain

Switzerland

18

1952

Porto (Por)

Portugal

Italy

Spain

Belgium

17

1951

Barcelona (Spa)

Spain

Portugal

Italy

Belgium

16

1950

Milano (Ita)

Portugal

Italy

Switzerland

Spain

15

1949

Lisbon (Por)

Portugal

Spain

Italy

Belgium

14

1948

Montreux (Swi)

Portugal

England

Italy

Spain

13

1947

Lisbon (Por)

Portugal

Belgium

Spain

Italy

12

1939

Montreux (Swi)

England

Italy

Portugal

Belgium

11

1938

Antwepern (Bel)

England

Italy

Belgium

Portugal

10

1937

Herne Bay (Eng)

England

Switzerland

Portugal

Italy

9

1936

Stuttgart (Ger)

England

Italy

Portugal

Switzerland

8

1934

Herne Bay (Eng)

England

Germany

Switzerland

Italy

7

1932

Herne Bay (Eng)

England

Germany

France

Portugal

6

1931

Montreux (Swi)

England

France

Switzerland

Italy

5

1930

Herne Bay (Eng)

England

France

Germany

Switzerland

4

1929

Montreux (Swi)

England

Italy

France

Germany

3

1928

Herne Bay (Eng)

England

France

Germany

Switzerland

2

1927

Montreux (Swi)

England

France

Switzerland

Germany

1

1926

Herne Bay (Eng)

England

France

Germany

Switzerland