Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Face-Off...iamoci! Una nuova puntata per una "frizzantissima" protagonista che (stranamente) non è riuscita a dribblare i nostri microfoni!

images/medium/WhatsApp_Image_2020-02-06_at_15.53.59.jpeg

In questo numero di Face-Off, dopo una “capatina” nel mondo di chi ha appeso i pattini al chiodo (leggasi: “Principino” Tomasello), torniamo a capofitto nel mondo degli atleti in attività e lo facciamo incontrando una atleta che più che in attività…quando la vedi pattinare, ti sembra in iper-attività! Una bomba di grinta ed energia sulle rotelle ed un “peperino” fuori dal rettangolo di gioco! Deve ancora compiere 19 anni ma è già considerata uno dei punti fissi della Nazionale (almeno) per i prossimi 3 lustri. Con la Nazionale Junior si è dovuta “accontentare” (avercene!) di due argenti ai mondiali di Asiago-Roana del 2016 e ai World Roller Games di Nanjing del 2017 e lo scorso anno (Barcellona) ha guidato a suon di goal e “sgroppate” la Nazionale Senior ad un passo dal bronzo. È sui pattini da quando ha 5 anni e vive, innegabilmente, per il goal. Inconfondibile anche fuori dal campo per esuberanza e voglia di vivere appieno giovinezza e sport (possibilmente con l’inseparabile Elisa Biondi) eccovi un simpatico “ritratto” di Rebecca-Roccia-Roccella che, al contrario di quello che fa con i difensori avversari, non è riuscita ad evitare noi e le nostre domande…

Buona lettura!