Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

ROLLER SCANDIANO, LA STAGIONE 2020-2021 E' GIA' IN CANTIERE

images/1-primo-piano/hp/2020/medium/A_sinistra_Barbieri_a_destra_il_vicepresidente_Gianluca_Ganassi.jpg

IL NUOVO ALLENATORE E' MASSIMO BARBIERI CONFERMATO IL CAPITANO ALESSANDRO FRANCHI

OBIETTIVO: RESTARE IN A1

 

Archiviata, dal coronavirus, la stagione 2019-2020, la società del Roller Scandiano è al lavoro per allestire l'organico con cui affrontare il prossimo campionato di Serie A1.

Chiusi i rapporti con l'ex sponsor e con l'ex allenatore Roberto Crudeli, il club rossoblù ha scelto quello che sarà il nuovo allenatore della prima squadra: Massimo Barbieri. Barbieri, che ha già esperienza di Serie A1, è approdato a Scandiano lo scorso anno, quando ha assunto il ruolo di tecnico della formazione della Serie B, della squadra femminile e di responsabile del settore giovanile. Sicuramente una scelta di garanzia.

E un'altra scelta di garanzia è quella della conferma – per quanto riguarda il discorso giocatori – del capitano Alessandro Franchi. Attorno a lui va prendendo forma la composizione di una rosa comprendente diversi giovani del settore giovanile che lo scorso anno hanno militato – facendo molto bene - nella formazione di Serie B, a cominciare da quegli elementi che avevano già registrato una più o meno regolare presenza nelle fila della squadra di A1. L'obiettivo della società è quello di costruire una formazione che possa centrare l'obiettivo della permanenza nella massima serie; e a questo proposito è già partita una campagna acquisti finalizzata alla contrattualizzazione di giocatori italiani e stranieri (esterni e portiere) di valido affidamento. Per quanto riguarda i giocatori appartenenti alla rosa della scorsa annata, a parte naturalmente Franchi e i giovani del settore giovanile, essendo tutti a fine contratto con il Roller... si ritrovano nella condizione di scegliere liberamente il loro futuro.

Ci sono infine interessanti novità per ciò che concerne una nuova forma di collaborazione con la società della Rotellistica Scandianese, la cui formazione di Serie B - nella stagione interrotta - si trovava in testa alla classifica del proprio girone. Una delle ipotesi che pare vadano prendendo forma è quella di una proposta, da parte della Federazione, di un ripescaggio in A2 che la Rotellistica potrebbe concretamente valutare. In caso di mancato salto di categoria, i club del Roller e della Rotellistica potrebbero giungere a una nuova forma di collaborazione, al fine di accomunare maggiormente risorse umane ed economiche.

 

 

 

Ufficio Stampa Roller Hockey Scandiano