Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Per il terzo anno di fila i Campionati italiani indoor di Pattinaggio Corsa tornano a Pescara

images/1-primo-piano/medium/111pescara_indoor_.jpg

Quest’anno la grande Kermesse dei Campionati italiani indoor velocità di pattinaggio a rotelle prevede una formula a porte chiuse spalmata in due week end. Si apre il 5-7 marzo con i titoli riservati ai Ragazzi e Ragazzi /12 mentre dal 12 al 14 marzo il clou con le categorie Allievi, Junior e Senior.

Sabato presso il Comune di Pescara sono stati presentati i numeri dei Campionati italiani indoor nelle conferenza stampa di presentazione organizzata in collaborazione con l’Amministrazione di Pescara, alla presenza delle principali istituzioni locali, del Presidente FISR Sabatino Aracu e dei Presidenti del CR Abruzzo Giovanni D’Eugenio e del Comitato organizzatore Angelo Lombardi.
Saranno i 175 metri della storica pista a curve sopraelevate con pendenza costante del Pattinodromo comunale “ex Gesuiti” di Pescara ad ospitare l’evento di apertura della stagione 2021 del Pattinaggio Corsa che riparte proprio da dove si era interrotto lo scorso anno a causa della pandemia da Covid19.
Grandi numeri anche quest’anno per il massimo evento indoor della stagione: sono previsti circa 700 atleti e oltre 70 società alla prima uscita ufficiale dei migliori pattinatori italiani, con la nutrita partecipazione, ben 72 iscritti, di atleti abruzzesi. Saranno invece 30 i titoli tricolore complessivi assegnati nel corso delle due manifestazioni.
L’evento è organizzato dalla A.S.D. Centro Sportivo Pattinaggio Pescara, in collaborazione con FISR Abruzzo e con il contributo del Comune di Pescara e della Regione Abruzzo.

La Federazione Italiana Sport Rotellistici ha scelto di riportare per il terzo anno di fila i Campionati italiani indoor di Pattinaggio Corsa a Pescara sia per il suo impianto, forse il migliore al coperto in Italia, per la cui trasformazione in centro federale la FISR ha formalizzato nei mesi scorsi una proposta all’Amministrazione comunale, e sia per la grande tradizione e passione che l’Abruzzo ha sempre mostrato verso gli sport rotellistici.
La manifestazione si terrà nel pieno rispetto del Protocollo di regolamentazione delle misure per il contrasto ed il contenimento della diffusione del COVID19 nelle organizzazioni delle gare e manifestazioni sportive federali. A riguardo è previsto che la manifestazione si svolga a porte chiuse, con l’ingresso consentito ai tesserati dichiarati dalla società alla convalida e solo dopo l’effettuazione del tampone antigenico rapido Covid presso la sala predisposta al Pattinodromo o dimostrando di essere muniti di certificato con esito negativo del tampone effettuato il giorno antecedente l’inizio della prova pista o di aver effettuato il ciclo completo di vaccinazione.
La FISR, al fine di garantire la massima sicurezza e la tranquillità dei partecipanti e della cittadinanza, rende noto di aver dato indicazioni al Commissario di Gara Giovanni D’Eugenio di adeguare il calendario gare affinché non siano presenti contemporaneamente più di 120 partecipanti dei 200 consentiti dalle normative, e che la maggior parte degli atleti alloggeranno in strutture alberghiere nel comune di Montesilvano.
La manifestazione sarà interamente visibile in diretta streaming sulla FisrTV con il commento tecnico curato da uno dei massimi esperti della disciplina.

Leggi qui il comunicato ufficiale n. 15 con le INDICAZIONE DELLE PROCEDURE E DEI PERCORSI ANTI COVID-19