Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

SERIE B – Con undici gare alla fine della regular season gli scontri del weekend (5) saranno decisivi. Modena, Mammuth e Riccione cercano punti playoff. Castelli Romani sfida le triestine

images/medium/FISR_HIL_SERIE_B_LOGO_POS.png

Pronti per un nuovo weekend di Serie B, il penultimo della regular season, con tante squadre che scaldano i motori per tornare in pista ed aggiudicarsi tre punti importanti per questa volata finale di stagione.

Iniziamo questa carrellata con il match delle 19:30, ovvero quello tra Edera Trieste e Castelli Romani, in scena nella casa della capolista a Via Boegan. I triestini non possono permettersi passi falsi se vogliono mantenere salda la vetta e difficilmente i laziali riusciranno ad impensierirli. Il divario tecnico tra le due formazioni è infatti ampio nonostante l'assenza di Fumagalli per infortunio, ma chissà che Pontecorvi e i suoi non riescano a regalarci una sorpresa.  Gianmarco Berquier così commenta per l'Edera: << Mantenere la concentrazione, è questo il mantra che ci ripete il coach. Valori in campo a parte, è cruciale restare uniti ed affrontare queste ultime due partite che ci separano dai playoff rimanendo appunto concentrati sul nostro obiettivo. Speriamo di recuperare Fumagalli che si stava inserendo bene nel nostro gioco >>.

In contemporanea si giocherà anche Modena-Forlì, una sfida che vede scontrarsi due compagini che hanno bisogno di conferme. La Libertas ha investito tanto su questo roster infatti, non trovando ancora però la giusta quadra e la continuità che serve per puntare alla vetta, mentre Modena deve cercare almeno un risultato utile per assicurarsi la sesta piazza. Un derby sfugge sempre alle logiche di classifica e su questo potrebbero puntare Sala e compagni. Alle 20:00 sarà poi la volta del derby laziale, ovvero quello che si giocherà al Palamunicipio di Via Tito tra Mammuth Hockey e Civitavecchia. Questo scontro è ormai un must dell'hockey laziale e si riproporrà quest'anno in vesti del tutto nuove. Il CV Skating vuole infatti sognare in grande e ha bisogno di premere sull'acceleratore se vuole cercare di sorpassare Forlì che la precede di un punto. Vincere in una gara così sentita può certamente fare la differenza. Questo il commento di Valentini: << Il campo di Roma è storicamente ostico per noi e non mi aspetto una partita facile. La regular season è agli sgoccioli, dobbiamo chiuderla al meglio per ricominciare a pensare ai playoff e giocarci al meglio le nostre chance. La stagione è stata fin qui decisamente positiva, visto il pesante cambio generazionale avvenuto in prima squadra. L'obiettivo è quello di migliorare sempre di più per arrivare presto a dar fastidio alle formazioni più blasonate >>. Dall'altra parte della barricata risponde invece Josè Rodriguez: << Questa è per noi una partita molto sentita e dobbiamo dare il massimo per portarla a casa. Quando ci sono scontri del genere noi comunque diamo il massimo e non dobbiamo essere da meno neanche in questo derby >>. Effettivamente i giallorossi negli scontri con le laziali non ha mai sfigurato e, in più, potrà contare sul fattore campo. Non solo, i capitolini hanno bisogno di fare punti per sognare la salvezza, pertanto ci si aspetta una sfida all'ultimo colpo.

A chiudere la giornata di sabato vi sarà poi Torre Pellice-Corsari Riccione, che avrà la sirena d'inizio alle 20:30. Il Riccione viene da una bella vittoria casalinga contro i Mammuth e avrà voglia di ripetersi, anche se le statistiche parlano chiaro: fuori dalle mura amiche i Corsari hanno sempre faticato. L'Old Style, invece, deve assolutamente incasellare punti per rimanere tra le big e consolidare la terza posizione comunque non più in discussione.

Finiamo poi con il match di domenica, quando alle 11:00 il Tergeste ospiterà i Castelli Romani. I laziali arrivano già con la partita si sabato sulle gambe, pertanto difficilmente ci si potrà aspettare un passo falso dei triestini, che dalla loro vogliono sicuramente rimanere in scia ai cugini dell'Edera, sperando, magari, in un passo falso di Cocozza e soci.

 

SERIE B – Il programma del 6-7 marzo 2021 

06.03 0re 19.30 Edera Trieste – Castelli Romani 

06.03 0re 19.30 Libertas Forlì - Invicta Modena

06.03 0re 20.00 Mammuth Roma – CV Skating 

06.03 0re 20.30 Old Stlyle T.P – P.R.Riccione

07.03 0re 11.00 Tergeste Tigers - Castelli Romani 

La classifica:

Edera Trieste (14) 39 punti; Tergeste Tigers (13) 36 punti; Old Style Torre Pellice (14) 29 punti; Libertas Forlì (14) 21 punti; CV Skating (14) 20 punti; Invicta Modena (13) 11 punti; P.R. Riccione (14) 9 punti; Castelli Romani*(13) 8 punti; Mammuth Roma (13) 7 punti.

Tra parentesi le gare giocate

*-3 punti di penalizzazione

 

SEGUITECI

Risultati live: https://bit.ly/31DBpEV

Web TV:  https://bit.ly/31EwLqs  o  Youtube 

Su Fisr.it: https://bit.ly/2MG6oMw

Facebook: https://bit.ly/2ZnFCMX

Instagram: https://bit.ly/31JJXdo

Twitter: https://bit.ly/2Ph9bNF