Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Ai Campionati di Pescara protagonisti i migliori giovani azzurri del pattinaggio Corsa

images/1-primo-piano/medium/fot_copertina_indoor_21.jpg

Mancava, purtroppo, solo il pubblico per coronare la bellissima festa di sport che nel week end ha visto protagonista Pescara con il suo Pattinodromo comunale “ex Gesuiti” che ha ospitato i Campionati italiani indoor Ragazzi ed il Trofeo Skate Italia Ragazzi 12 di pattinaggio Corsa 2021, preludio agli Italiani assoluti del prossimo week end.
L’emergenza Covid non è riuscita a condizionare lo svolgimenti di questo appuntamento che assegnava i primi titoli tricolori della stagione: con un protocollo ferreo la Federazione ed il locale Comitato organizzatore, in collaborazione con le istituzioni locali presenti anche in pista, hanno saputo creare una “bolla” che ha preservato la sicurezza di tutti i partecipanti e consentito il buon esito agonistico delle gare.
La cronaca sportiva parla invece di 16 splendide medaglie totali (7 per i Campionati italiani Ragazzi e 9 per il Trofeo Skate R12), assegnate sotto la lente del CT Massimiliano Presti che avrà sicuramente preso buona nota di tante interessanti promesse tra le nuove leve del pattinaggio azzurro, con un occhio particolare a Cloe Camuto che ha dominato tra i Ragazzi 12 con tre vittorie. Ma spunti sono venuti anche dalle altre medaglie assegnate nella tre giorni pescarese.
Nel dettaglio tra i Ragazzi vincono la gara Crono a.c. Rita De Gianni della MENS SANA di Siena e Francesco Marchetti della DEBBY ROLLER TEAM (RM), i 3000 mt punti Elisa Folli, anche lei della DEBBY ROLLER TEAM (RM), e Andrea Di Paola della ROLLER GREEN di Ascoli, mentre nei 5000 m Eliminazione i titoli vanno ad Asia Negri della A.S.D.SPORT INSIDE (SP) e, di nuovo, ad Andrea di Paola per una Classifica per società che ha visto in cima al podio la S.S.D.S.MENS SANA di Siena davanti alla DEBBY ROLLER TEAM (RM) ed ai DIAVOLI ROSSI.
Nel Trofeo skate R12, detto dell’atleta della A.S.D.SPORT INSIDE Cloe Camuto che piazza una terna vincente nella 2000 mt punti, nella 3000 mt eliminazione e nella combinata, gare che tra i maschi vedono vincere rispettivamente Andrea Gabriele Alessiani della ROLLING BOSICA (TE), e Carlo Tagliabue della A.S.D.BRIANZA INLINE, abbiamo visto Ilaria Serpa della A.S.D.SPORT INSIDE (SP) ed Nicolas Incandela della POL.SALINE TRAPANESI (TP) vincere la gara 3000 mt eliminazione, per una classifica finale per società vinta nuovamente dalla S.S.D.S.MENS SANA, davanti alla A.S.D.SPORT INSIDE ed alla A.S.D.G.P.SAVONESI.
Guarda qui tutti i risultati.

foto by Smile Photo Agency