Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

SERIE B – Ultima di regular season. Si gioca su 4 piste con tutto già praticamente deciso, tranne… il primo posto. Tergeste sogna il sorpasso!

images/medium/WhatsApp_Image_2021-03-19_at_14.48.06.jpeg

Ci siamo, questo weekend si scenderà in campo per l'ultimo turno di regular season della stagione 2020/2021. Tempo di verdetti prima della volata playoff che vedrà 6 squadre in corsa per raccogliere i frutti di quest'annata quanto mai “tribolata”.
Tutte e 8 le squadre scenderanno in pista stasera in contemporanea, alle ore 20, per un sabato che ci riserverà sicuramente mille emozioni.
Partiamo dalle due squadre sotto i riflettori, ovvero Tergeste ed Edera, le quali hanno fin qui onorato alla grande il nome di Trieste presentandosi a quest’ultima sfida occupando la prima posizione a pari merito, a quota 42 punti (con Edera avanti per la differenza reti negli scontri diretti). Oggi però queste due formazioni giocheranno contro due squadre laziali e si contenderanno tre punti che possono risultare decisivi in ottica primo posto. Il Tergeste renderà visita ai Mammuth e per i biancorossi vincere sarà basilare per tenere viva la fiammella della speranza di ribaltone in vetta. I capitolini sono infatti ormai fuori dai giochi e attualmente in ultima posizione; tuttavia, proprio non avendo nulla da perdere, potrebbero tentare un ultimo "colpo di coda" giocando con la mente libera e senza ansie. Non solo, una vittoria, per Pieralli e compagni, potrebbe significare il sorpasso sui Castelli Romani (impegnati in casa contro Riccione) e quindi lasciare ai castellani la "maglia nera" stagionale. Tergeste ha però dimostrato durante tutto l'arco della stagione la sua qualità e, salvo imprevisti legati magari alla lunga trasferta, non dovrebbe avere problemi ad incamerare il bottino pieno.
Discorso simile anche per l'Edera, che affronterà tra le mura amiche il CV Skating per difendere la prima posizione. Tre punti significherebbero la "vetta" e pertanto la squadra di Florean darà il massimo per raggiungere tale obiettivo. In questo potrebbe tornare utile il supporto del top player triestino Nicolò Degano, a segno in tutte le gare dal suo esordio in Serie B risalente al 3 novembre scorso nella gara contro i Mammuth. Fin qui l'attaccante ha infatti collezionato ben 65 gol in 25 partite per una media di 2,6 marcature a match. Il suo contributo potrebbe dunque essere decisivo anche in questo appuntamento contro una squadra sempre ostica da affrontare come la CV Skating. Da capire con quale roster si presenterà al Pala Foschiatti la squadra degli Snipers che non ha più nulla da chiedere alla classifica essendo già certa della quarta posizione visto che il Forlì è sì a pari punti in classifica (a quota 23), ma è anche "dietro" per gli scontri diretti (oltre ad essere e a riposo in questo turno).
In settima e ottava posizione, senza più possibilità di raggiungere la zona playoff, partita comunque tutta da gustare tra Castelli Romani e Corsari Riccione. I romagnoli arrivano al termine della stagione in settima posizione grazie ad un vero e proprio rush finale degno di nota dopo una prima parte di stagione a singhiozzo. Proveranno a mantenere alto il ritmo anche oggi per finire bene un'annata tutto sommato soddisfacente sebbene i limiti nelle sfide fuori casa siano lampanti (tranne l'exploit di Torre Pellice). Proprio sul fattore campo potrebbero puntare i castellani, così da evitare di finire il campionato come fanalino di coda della classifica (dovessero i Mammuth andare a punti contro Tergeste). Una vittoria di Riccione e la contemporanea sconfitta di Modena porterebbero le 2 squadre dell’Emilia Romagna a pari punti (15 ots) ma Modena sarebbe comunque avanti per gli scontri diretti in stagione (2 vittorie di cui 1 ai rigori).  
La regular season si conclude infine con la sfida tra Old Style e Invicta Modena. Il Torre Pellice è ormai matematicamente terzo come Modena è certa della sesta posizione e quindi, vista la formula dei playoff di quest’anno che vede gli abbinamenti 3 vs 6 e 4 vs 5 al primo turno, si tratta di una sorta di “prova generale” di quanto andrà in onda ai quarti di finale che saranno al via dalla vigilia di Pasqua.  I ragazzi dell’Invicta, dal canto loro, tenteranno di giocarsela fino in fondo per capire quanto i piemontesi siano alla loro portata o meno avendo l’eventuale “bella” dei quarti proprio a Torre Pellice (Gara 1 a Modena, Gara 2 ed eventuale gara 3 a Torre Pellice). 

SERIE B – Il programma del 20 marzo 2021 (tutte ore 20.00)

Old Style Torre Pellice - Invicta Modena 

Mammuth Roma - Tergeste Tigers 

Edera Trieste – CV Skating

Castelli Romani – PR Riccione

Riposa: Libertas Forlì  

La classifica:

Edera Trieste (15) e Tergeste Tigers (15) 42 punti; Old Style Torre Pellice (15) 29 punti; CV Skating (15) e Libertas Forlì (16) 23 punti; Invicta Modena (15) 15 punti; P.R. Riccione (15) 12 punti; Castelli Romani*(15) 8 punti; Mammuth Roma (15) 7 punti.

Tra parentesi le gare giocate

*-3 punti di penalizzazione

 

SEGUITECI

Risultati live: https://bit.ly/31DBpEV

Web TV:  https://bit.ly/31EwLqs  o  Youtube 

Su Fisr.it: https://bit.ly/2MG6oMw

Facebook: https://bit.ly/2ZnFCMX

Instagram: https://bit.ly/31JJXdo

Twitter: https://bit.ly/2Ph9bNF

 

Credit foto Vanessa Zenobini