Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

A Pescara 5 giorni di raduni tecnici delle nazionali di pattinaggio Corsa

images/1-primo-piano/corsa/medium/raduno_pescara.jpg

Si sono appena conclusi i due raduni federali previsti per il mese di aprile che si sono tenuti a Pescara nel pattinodromo Ex Gesuiti nei giorni scorsi.
Sono stati cinque giorni di intenso lavoro in cui, grazie alla federazione e al settore tecnico, gli azzurri, con una rosa di atleti allargata, hanno lavorato in totale sicurezza proseguendo il lavoro iniziato nei mesi scorsi a livello periferico, con tutti gli 80 atleti e lo staff che sono stati sottoposti a tampone creando una sorta di bolla di sicurezza.
Molto soddisfatto il CT Massimiliano Presti per l’eccellente lavoro svolto dai ragazzi e dallo staff, evidenziando già un ottimo livello di preparazione con ancora un margine di miglioramento.
La preziosa presenza di Sandro Donati, uno dei massimi esperti mondiali, ha dato al raduno un ulteriore importante contributo di crescita sia per gli atleti presenti sia per la nostra Federazione.
Sono passati per un saluto anche il Presidente Aracu insieme al presidente FISR regione Abruzzo ed al Sindaco e all’Assessore allo Sport di Pescara, città sempre molto attenta al pattinaggio, che hanno avuto modo di apprezzare il clima disteso tra i ragazzi sempre molto contenti di ritrovarsi dopo tanto insieme.