Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Skateboarding, parte il Dew Tour, tappa fondamentale verso Tokyo 2020

images/1-primo-piano/medium/Immagine_dewtour_Iowa.png

Almeno tre gli azzurri in lizza per un posto a Tokyo 2020

Si terrà dal 20 al 23 maggio 2021 a Des Moines in Iowa (USA), presso il nuovissimo Lauridsen Skatepark, il Dew Tour, contest fondamentale per la qualificazione olimpica a Tokyo 2020 nelle gare di Park e Street.
Lo splendido impianto del Lauridsen Skatepark Street e Park appena completato è il più grande degli Stati Uniti ed è stato realizzato da California Skateparks, leader mondiale nel settore, che ha progettato anche la struttura che ospiterà gli imminenti mondiali romani di Skateboarding Street all’interno dello Stadio Pietrangeli al Foro Italico.
Saranno più di 300 tra migliori skaters uomini e donne del mondo a sfidarsi per il titolo di Park e Street del Dew Tour, che assegnerà punti pesanti per Tokyo 2020.
A mordere il collo ai mostri sacri del calibro degli americani Nyjah Huston e Jagger Eaton, dei brasiliani Pedro Barros, Pamela Rosa e Leticia Bufoni (BRA), e del giapponese Misugu Okamoto ci penserà il forte e competitivo team azzurro che sbarca in Iowa con le armi ben affilate dal CT Daniele Galli.
Su tutti Ivan Federico e Ale Mazzara (rispettivamente 12° e 17° nel raking mondiale) che, nel Park, potrebbero agevolmente raggiungere l’obiettivo a cinque cerchi, più complesso il discorso qualificazione per Valeria Bertaccini e Lucrezia Zarattini, attualmente a ridosso delle ultime posizioni utili, e per Indro Martinenghi. Nello Street occhi puntati su Asia Lanzi, per ora tra le prime 20 qualificate, che sarà protagonista assoluta del “Centralino” ai mondiali di Roma, così come Kevin Duman e Massimo Cristofoletti.
Del team azzurro fa parte anche l’atleta in carrozzina Ilaria Naef che gareggerà nel Park per un titolo appositamente messo in palio da Toyota, sempre attenta allo sport tra i disabili.

Dew Tour sarà trasmesso in streaming nella sua interezza su DewTour.com, Facebook Live, YouTube e altre piattaforme importanti per un totale di oltre 25 ore di video LIVE. Inoltre, più di quattro ore di copertura del Dew Tour andranno in onda su NBC e NBCSN.

Questo il programma

  • May 17-19th, 2021 (Monday, Tuesday, Wednesday)
    Open Qualifier Park/Street Practice
    ● May 20th, 2021 (Thursday)
    Women Park/Street Open Qualifier; Pre-seeded Women/Men practice
    ● May 21st, 2021 (Friday)
    Men Park/Street Open Qualifier; Pre-seeded Women/Men practice
    ● May 22nd, 2021 (Saturday)
    Men/Women Park/Street Semifinals
    ● May 23rd, 2021(Sunday)
    Men/Women Park/Street Finals