Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

Primo giorno di gara al Dew Tour

images/medium/cover_quali.jpg

Dopo i giorni di practice finalmente è arrivato il momento di gareggiare negli open qualifier per la Nazionale di skateboarding impegnata nell'ultima trasferta di qualifica Olimpica prima dei Mondiali di Roma. Una gara fondamentale per decidere chi accederà alle Olimpiadi di Tokyo, soprattutto per la specialità Park non essendo previsti alti eventi, mentre per lo Street i ragazzi si giocheranno le ultime chance a proprio a Roma.

Giornata iniziata con la pioggia, come ormai da tradizione in questa ultima settimana qui a Des Moines, Iowa, ma poi filata per il meglio.
Partiamo dalla specialità Street, dove siamo davvero felici di comunicarvi che Asia Lanzi si è qualificata diciannovesima conquistando un posto nelle semifinali! Lo skateboarding di Asia è stato molto solido, siamo sicuri che oggi potrà migliorare il suo score!

Asia Lanzi lipslide ph. Federico RomanelloAsia Lanzi - lipslide - ph. Federico Romanello

Tra i maschi dello street invece Kevin Duman ha purtroppo commesso qualche errore dovuto all'emozione nelle sue run, mentre Massi Cristofoletti ha chiuso una run pulitissima senza sbagliare niente, che purtroppo non è bastata per qualificarlo ma che è stata comunque apprezzata da tutti i presenti. Big ups Massi!

Massimo Cristofoletti sw heel ph. Piero CapanniniMassimo Cristofoletti - sw heel - ph. Piero Capannini

Nel Park femminile sia Valeria Bertaccini che Lucrezia Zarattini, che in realtà sono le uniche ad aver gareggiato il giorno prima, non sono riuscite a passare il cut. Lucrezia non è passata per una sola posizione, con uno scarto di punteggio inferiore a un punto. Davvero un peccato, ma ci saranno altre occasioni per rifarsi.

Lucrezia Zarattini bs air ph. Piero CapanniniLucrezia Zarattini bs melon - ph. Piero Capannini

Anche Indro Martinenghi nel Park ha chiuso un'ottima run senza sbagliare niente, il livello dei maschi è davvero alto e non è stata sufficiente a qualificarsi ma siamo comunque molto contenti per come ha skateato!

Indro Martinenghi crossbone ph. Federico RomanelloIndro Martinenghi - crossbone - ph. Federico Romanello

Anche Ale Mazzara non ha sbagliato niente durante la sua run, chiudendo anche il cab disaster che stava provando durante i practice come ultimo trick. Ale si confermato anche stavolta uno dei top skateboarder mondiali ed è passato alle semifinali di oggi. Non vediamo l'ora di vederlo skateare!

Ale Mazzara fs disaster ph. Piero CapanniniAle Mazzara - fs disaster - ph. Piero Capannini

Vi possiamo già dare un aggiornamento in diretta, Asia ha già effettuato le sue run di semifinale, ma la pioggia ha sospeso nuovamente la gara. Appena il park sarà asciutto sarà la volta di Ale e di Ivan Federico, che essendo in questo momento tra i primi 12 del ranking mondiale ha accesso diretto alle semifinali.
Non perdetevi l'aggiornamento di domani per sapere com'è andata!