Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

A Friburgo Interessanti novità dalla Coppa di Germania 2021

images/1-primo-piano/artistico/medium/germania.jpg

E’ tornata a svolgersi nei giorni scorsi, dal 13 al 17 luglio, la Coppa di Germania 2021, tradizionale impegno di Friburgo che rappresenta ormai da anni una delle tappe fondamentali nel calendario stagionale del pattinaggio artistico internazionale.
La competizione era aperta agli atleti delle specialità degli obbligatori, del libero e, per la prima volta, della solo dance (che ha registrato un grandissimo numero di iscrizioni) e delle coppia danza, con il Commissario Tecnico della nazionale Fabio Hollan che, dopo una stagione persa a causa del Covid19, aveva puntato molto sul rientro nella scena internazionale dei nostri atleti convocati per la Germania.
Sono state 12 le nazioni scese sulla pista in legno Freiburger Turnerschaft di 42x22 metri e non hanno deluso le aspettative i nostri azzurri che si sono dovuti confrontare contro gli agguerriti team spagnoli e tedeschi che hanno mandato in gara i migliori atleti. Nonostante l’altissimo livello delle gare i nostri hanno ottenuto comunque piazzamenti lusinghieri con ottime performance.
Brillantemente superate le difficoltà contingenti grazie al supporto dello staff, coordinato da Paolo Zaniboni, che ha mostrato disponibilità e grande professionalità grazie ai tecnici del singolo Laura Ferretti e Cristian Travaglia e a Cinzia Bernardi per la specialità danza.
Qui tutti i risultati (NB per la Solo Dance Man Youth la classifica finale è la stessa delle danze obbligatorie riportata nel file “COMPULSORY”)