Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubepinterestgoogleplus

I quattro moschettieri azzurri del monopattino pronti per gli Scooter World Championships di Barcellona

images/1-primo-piano/fihp/medium/Immagine_scooter_barcellona.png

Dopo l'enorme successo dei primi Campionati Mondiali Scooter tenutisi durante l'edizione 2019 dei World Roller Games, World Skate organizza la seconda edizione degli Scooter World Championships Street e Park M/F in Spagna a Barcellona.
La delegazione italiana, capitanata dal Responsabile federale di disciplina William Dunkerley, è composta da Luca Polla, Leonardo Mora, Riccardo Nardin e Lorenzo Clocchiatti che difenderanno per la prima volta i colori azzurri contro i fortissimi avversari americani e francesi.
I campionati, compresi nel programma dell’evento Extreme Barcelona, si svolgeranno dal 24 al 26 settembre al Parc del Forum con le gare che saranno trasmesse in diretta su World Skate Tv.
I Campionati del Mondo sono organizzati in partnership con SevenMila, il noto organizzatore di sport urbani, e si svolgeranno durante una delle manifestazioni urban più incredibili, l'Extreme Barcelona, con l'obiettivo di portare i migliori atleti da tutto il mondo.
Subito dopo i Giochi di Tokyo - dove lo skateboard ha fatto il suo debutto olimpico – il mondiale di Scooter, o Monopattino, di Barcellona sarà un altro incredibile show degli sport urbani e del loro grande appeal sui giovani.
Qui tutte le info sull'evento