instagramyoutubepinterestgoogleplus

Serie B settima giornata: Torre Pellice cerca di tenere lontano Legnaro, mentre Forlì cerca punti a Civitavecchia per chiudere in bellezza l’anno. A Riccione lo scontro diretto tra Corsari e Castelli Romani

images/medium/WhatsApp_Image_2021-12-11_at_11.49.02.jpeg

Tutte insieme appassionatamente! Finalmente torniamo alla normalità o per meglio dire alla regolarità, e così la Serie B vede nuovamente schierate tutte le sue dieci formazioni. Dopo tre settimane nelle quali il numero delle gare è oscillato sempre a causa di anticipi o rinvii, tra oggi e domani verrano disputate le cinque gare programmate per questa settima giornata. A colpo d’occhio, il turno, tra l’altro l’ultimo prima della sosta natalizia, sembra essere molto stuzzicante, con incroci di gare che potrebbero saziare la nostra fame di hockey. Appuntamenti che nelle migliori delle ipotesi smuoveranno, e neanche di poco, la classifica in tutte le sue zone e per questo ci sentiamo un po’ in difficoltà in quanto vorremo avere più occhi per seguire simultaneamente tutti i campi. Più della metà delle partecipanti giunge da un turno di Coppa Italia giocato contro quelle di Serie A che, nonostante le abbia viste tutte sconfitte, le ha aiutate ad alzare il proprio ritmo gara. Una cosa non da poco se sfruttato a proprio vantaggio. Sappiamo però che con i se e con i ma non si va da nessuna parte, la parola spetta sempre alla pista e per questo ci andiamo fare un giro per i vari palazzetti cercando di capire cosa ci riserverà il fine settimana.

Ultima dell’anno - Non si scherza e si parte subito con una gara interessante che vedrà contrapposta la CV Skating contro la Libertas Forlì. Entrambe escono da due sonore sconfitte in coppa, ma la similitudine termine qui perché se da una parte il Civitavecchia aveva difronte a se un turno impossibile contro Milano, dall’altra il Forlì è stato travolto fin troppo eccessivamente dal Padova. I romagnoli, che in campionato ricoprono la seconda piazza, devono immediatamente archiviare la gara di sette giorni fa e buttarsi tutto alle spalle proiettando la mente all’obiettivo principale: play-off e promozione. In questa manifestazione i ragazzi di Rizzoli si stanno dimostrando infatti tra le migliori e chiudere in bellezza prima della sosta risulterebbe indispensabile per restare nel gruppo di testa. Ne è consapevole anche Yahya Yahyaoui come si capisce dalle sue parole: <<Ci stiamo preparando ad affrontare il Civitavecchia che in casa è sicuramente difficile da battere, ma andremo giù per prenderci questi 3 punti per noi fondamentali>>. Gli Snipers sono giovani ma non si fanno intimorire dall’appuntamento ed il capitano Luca Tranquilli ci tiene a precisare: <<Forlì è seconda in classifica e dotata di un roster lungo e ottime individualità. Sarà difficile fare punti ma in casa abbiamo sempre una marcia in più ed il dovere di provare a vincere sempre, anche per i nostri tifosi. Sono convinto che la squadra saprà sfoderare una buona prestazione>>.

A Modena l’Invicta attende l’arrivo dei Mammuth Roma, che tornano in pista dopo due settimane di sosta. La formazione emiliana invece viene da due gare tirate, la prima vinta in campionato contro Riccione e la seconda dura ma di esperienza in coppa contro il Vicenza. Il ritmo gara dei “canarini” sarà di certo superiore ed avranno anche il vantaggio della pista di casa, ma i Mammuth hanno l’obbligo di provarci. Dopo l’amara vittoria a tavolino contro Viareggio i capitolini tornano nuovamente ad assaporare la piacevole sensazione del pre-partita e parlare per loro ci pensa Fabio Randa, uno dei senatori della squadra: <<La settimana scorsa abbiamo ottenuto i primi tre punti ma non è mai piacevole quando vengono conquistati fuori dalla pista. Per questo siamo felici di poter finalmente tornare a giocare, comunque vada. Non è stato facile per noi restare fermi per così tanto tempo e non sarà facile affrontare una gara così delicata. E’ un campionato di per sé già impegnativo e questo stop si sentirà, ma la voglia è tanta e non vediamo l’ora di giocare>>.

Sabato sera il Filatoio sarà freddo ma vestito a festa per accogliere il big match tra Torre Pellice e Fox Legnaro, rispettivamente terza e quarta in classifica. Le due si distanziano di soli tre punti, quelli che sono messi a disposizione nella serata. Inutile dire quanto possa essere importante questo incontro e quanto le formazioni chiamate in causa passano sentir salire l’adrenalina del momento. I padroni di casa, sconfitti di misura in occasione dell’ultimo turno di campionato dalla capolista Tergeste, hanno poi “rischiato” il passaggio del turno di coppa contro Asiago. Ora di fronte al proprio pubblico cercheranno di rifarsi come si intuisce dalla dichiarazione del goalie Aurora Benedetto: <<Reduci da due sconfitte, abbiamo voglia, necessità e la giusta cattiveria per ritornare sulla strada della vittoria. Il Legnaro in classifica ci sta con il fiato sul collo quindi questi sarebbero tre punti importantissimi>>. Il Legnaro di coach Buzzo invece finora ha perso solo con le prime due in classifica e punterà a fare uno sgambetto anche alla terza? Non lo sappiamo, ma di certo ci sarà da divertirsi.

Anche di domenica - Torna a farsi vedere, e le diamo il bentornato, la SPV Viareggio che nelle ultime due gare è stata costretta a fermasi a causa di problemi sanitari (Covid) ed infortuni vari. Il rientro non sarà però dei più facili per il fanalino di coda in quanto a farle visita arriverà la capolista Tigers Tergeste. I giuliani passeranno da una riva all’altra con il chiaro interno di continuare a macinare gioco e punti, indispensabili per consolidare il primato e festeggiare il natale guardano tutti dall’alto. I toscani anche se giovani rischiano di risentire non poco della sosta forzata e tornare in pista dovendo tenere così alto il ritmo non sarà facile, ma la voglia di giocare e far bene fanno mettere da parte ogni pensiero negativo. L’entusiasmo per l’imminente appuntamento traspare dalle parole di Stefano Pardini che dichiara: <<Domenica ci aspetta una gara molto importante, prima di tutto perché giocheremo in casa e poi perché abbiamo la necessità di muovere la nostra classifica. Giocheremo contro la capolista, una squadra in forma e con ottimi elementi ma cercheremo comunque di fare la nostra partita e conquistare i primi punti. Personalmente scenderò in pista con un pizzico di emozione visto che vengo da 5 anni di inattività e quindi sarà per me un nuovo esordio>>.

In terra romagnola si disputerà l’ultima gara del fine settimana, quella tra i Corsari Riccione ed i Castelli Romani. Anche questo, seppur nella parte bassa della classifica, è uno scontro diretto interessante. Entrambe sono rimaste a secco di punti nelle ultime gare di campionato, anche se i laziali la settimana scorsa hanno ben figurato nello scontro in coppa contro il Monleale. Per questo motivo immaginiamo che la gara sarà viva e piena di sorprese, amplificate da una pista che concede molte possibilità di tiro a due squadre che sanno difendersi ma allo stesso tempo attaccare a viso aperto. Molto sarà nelle mani degli estremi difensori, ma non commettere errori, o almeno il meno possibile, sarà determinante ai fini dei festeggiamenti. I Corsari sono fermi a zero punti in fondo alla classifica ed i Castelli Romani precedono di solo tre lunghezze. Equilibrio e agonismo sono assicurati.

Ci godiamo un ultimo giro, stavolta completo, di Serie B prima di rivederci a gennaio ed è per questo che siamo convinti che nessuno si risparmierà. D’altronde per riposare c’è tempo.

Serie B – Il programma della 7a giornata (sabato 11 dicembre 2021)
Ore 18:30 CV Skating - Libertas Forlì (Arbitri: Fiabane-Bonavolontà)
Ore 19:30 Invicta Modena - Mammuth Roma (Arbitri: Favero-Gufler S.)
Ore 20:30 Old Style Torre Pellice - Fox Legnaro (Arbitri: Chiudo-Spada)
Il programma di domenica 12 dicembre 2021
Ore 17:00 SPV Viareggio - Tigers Tergeste (Arbitri: Fiabane-Lalli)
Ore 17:00 Corsari Riccione - Castelli Romani (Arbitri: Liotta-Benvegnù)


La classifica dopo sei giornate: Tigers Tergeste punti 18, Libertas Forlì e Torre Pellice punti 15, Fox Legnaro e Invicta Modena punti 12, CV Skating* punti 6, Castelli Romani e Mammuth Roma punti 3, Corsari Riccione**, SPV Viareggio* punti 0

*una gara in meno
** due gare in meno

SEGUITECI:    

Risultati live: https://bit.ly/31DBpEV
Web TV:  https://bit.ly/31EwLqs o  Youtube   

Su Fisr.it: https://bit.ly/2MG6oMw

Facebook: https://bit.ly/2ZnFCMX

Instagram:   https://bit.ly/31JJXdo
Twitter: https://bit.ly/2Ph9bNF

Credit foto Vanessa Zenobini