instagramyoutubepinterestgoogleplus

Domani in Portogallo la “prima” assoluta delle azzurre under 17

images/2021_foto_hockey_pista/medium/Azzurre_2.jpeg

L’ultimo appuntamento del 2021 con le nazionali azzurre è un esordio assoluto: quello della rappresentativa italiana under 17 femminile che da domani a domenica sarà impegnata a Luso, in Portogallo, in un torneo internazionale che quest’anno sarà dedicato alla memoria di Rafael Oliveira, ex allenatore della nazionale femminile portoghese scomparso nello scorso mese di maggio.
Quello di fine dicembre è da alcuni anni un appuntamento ormai radicato per l’hockey giovanile femminile a livello internazionale. Saltato lo scorso anno causa covid, nel 2019 era stato ospitato in Italia, a Molfetta.
E’ una novità assoluta, invece, che l’Italia partecipi non con uno o più club, ma con una vera e propria rappresentativa nazionale, ribattezzata per l’occasione “Team Azzurre” e guidata dal CT della nazionale femminile Massimo Giudice e dalla sua vice, Laura Minuzzo.
Le dieci ragazze selezionate si sono allenate nei giorni scorsi nel centro federale di Recoaro Terme. Oggi sono partite alla volta del Portogallo e domani scenderanno in pista per ben due volte nella prima di quattro giornate intense.
Le squadre partecipanti al torneo sono otto, divise in due gironi. Nel girone delle azzurre ci sono la rappresentativa nazionale francese che sarà la prima avversaria delle nostre ragazze domani mattina alle 12.30 ora italiana; la rappresentativa regionale di Aveiro, squadra portoghese che affronterà le italiane domani sera alle ore 21; infine le campionesse in carica, le catalane del Matarò, che le azzurre affronteranno venerdì alle 16.30. Nell’altro girone ci sono la selezione nazionale del Portogallo, la selezione regionale di Lisbona, le catalane del Palau Plegamans e la selezione nazionale inglese.
Le prime due classificate di ciascun girone giocheranno per i posti dal primo al quarto, le altre per i posti dal quinto al settimo.
L’Italia partecipa con una nazionale molto giovane e di prospettiva; ragazze sulle quali la federazione intende lavorare a fondo nei prossimi anni per garantire un ricambio alla nazionale senior. Le convocate sono i portieri Teresa Parlato (Valdagno, 2005) e Giorgia Meneghello (Amatori Modena, 2006). Le esterne sono: Anna Berti (Rot. Scandianese, 2006), Sofia Bertinato (Valdagno, 2007), Alicia De Stefano (Amatori Modena, 2007), Iole Floriani (Valdagno, 2007), Larissa Lamacchia (Roller Matera, 2006), Anna Orsato (Valdagno, 2007), Ludovica Rossetto (Valdagno, 2007) e Rebecca Taccardi (Roller Matera, 2005).

PROGRAMMA DI DOMANI - GIOVEDI’ 16 DICEMBRE (ora italiana)
ore 11.00 - Gruppo A - CH Matarò (SP) vs AP Aveiro (PT)
ore 12.30 - Gruppo A - Team Azzurre (IT) vs BBR France (FR)
ore 16.30 - Gruppo B - Observar e validar futuro (PT) vs AP Lisbona (PT)
ore 18.00 - Gruppo B - Palau Plegamans (SP) - YLP England (EN)
ore 19.30 - Gruppo A - BBR France (FR) vs CH Matarò (SP)
ore 21.00 - Gruppo A - AP Aveiro (PT) vs Team Azzurre (IT)

PROGRAMMA DI VENERDI’ 17 DICEMBRE
ore 11.00 - Gruppo B - YLP England (EN) vs Observar e validar futuro (PT)
ore 12.30 - Gruppo B - AP Lisbona (PT) vs Palau Plegamans (SP)
ore 16.30 - Gruppo A - CH Materò vs Team Azzurre (IT)
ore 18.00 - Gruppo A - BBR France (FR) vs AP Aveiro (PT)
ore 19.30 - Gruppo B - Observar e validar futuro (PT) vs Palau Plegamas (SP)
ore 21.00 - Gruppo B - YLP England (EN) vs AP Lisbona (PT)

DIRETTA STREAMING
Tutte le partite del torneo saranno trasmesse in diretta streaming su europe.worldskate.tv