instagramyoutubepinterestgoogleplus

Trofeo delle Regioni HIL: sei regioni in gara ed un “All Star Game”. Padova è pronta per l’evento

images/medium/WhatsApp_Image_2021-12-17_at_14.10.10.jpeg

L’aria si fredda, si inizia a respirare il clima di festa e la pausa campionati è alle porte. L’hockey inline però non vuole fermarsi, non ancora, e Padova è pronta per accogliere il Trofeo delle Regioni senior 2021. Ormai si contano le ore che ci separano dal taglio del nastro e, come succede spesso in queste occasioni, le lancette sembrano non scorrere mai per chi dovrà scendere in pista. Viceversa, per chi organizza, il tempo sembra sfuggire veloce come la luce. Domani prenderà il via una manifestazione che, seppur giovane per la categoria, è già tanto attesa dai giocatori che avranno l’onore di vestire e difendere i colori della propria regione. Qualche giorno fa vi abbiamo regalato una piccola anteprima di quello che proporrà la due giorni al Pala Raciti, ma ora andremo un po’ più nel dettaglio presentandovi meglio questa kermesse. 

Chi contenderà lo scettro al Veneto? - Sono trascorse due stagioni da quando nel 2019 si disputò la seconda edizione del TDR senior a Roana (VI) ed in quella occasione ad alzare la coppa furono i padroni di casa del Veneto. Una replica della finale della prima edizione: stesse regioni contrapposte, ma risulto diverso. Veneto e Toscana si passarono lo scettro di campione e questo non fece che aumentare l’agonismo e il campanilismo in pista; che purtroppo non ebbe seguito lo scorso anno per via della situazione pandemica. Queste due formazioni sono attese a Padova e non poteva essere altrimenti: forse anche loro si sono date appuntamento in questo 2021, o comunque ci piace pensarla così. Un’introduzione a coloro che sono state le protagoniste delle prime due edizioni era d’obbligo, ma ovviamente non saranno solo loro a puntare gli occhi su quella coppa. Saranno infatti sei le rappresentative che sfileranno sulla pista patavina tra cui due novità: Marche e Friuli Venezia Giulia. 
Insieme a loro ci sarà il Piemonte che, alla pari di veneti e toscani, è alla sua terza presenza, ed assisteremo anche al gradito ritorno del Lazio, presente alla prima edizione, ma assente nel 2019. 

Gironi e  formula - Le “magnifiche” sei sono state suddivise in due gironi in base al ranking risultante dalle edizioni 2018-2019, più l’aggiunta a sorteggio delle nuove iscritte: 

Girone A - Veneto, Lazio e Friuli Venezia Giulia 
Girone B - Toscana, Piemonte e Marche 
 
Le partecipanti si affronteranno in gare di sola andata con inizio alle ore 12 di sabato 18 dicembre, per contendersi il miglior piazzamento in classifica, condizione che si rivelerà fondamentale per provare a realizzare il sogno di vittoria. Le due squadre prime classificate dei gironi (1°A e 1°B) verranno infatti ammesse direttamente alla Finale valevole per il 1°-2° posto, le squadre seconde classificate dei gironi (2°A e 2°B) disputeranno invece la Finale 3°-4° posto ed infine le terze classificate dei gironi (3°A e 3°B) si contenderanno il piazzamento 5°-6° posto. 
Come siamo già abituati ad assistere nei campionati senior, gli incontri si articoleranno in 2 tempi da 20 minuti, con un intervallo di 5 minuti ed un eventuale overtime di 5 minuti (10’ nella sola finale 1°-2° posto).
Nessuna gara del TDR Senior, infatti, potrà finire con un pareggio. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, dopo un intervallo di 3 minuti, si procederà ad un overtime con la formula del golden gol nel quale entrambe le squadre schiereranno tre giocatori di movimento oltre il portiere. In caso di perdurante parità si procederà con i tiri di rigore: una serie di tre rigori per squadra seguiti eventualmente dalla fase “ad oltranza” fino alla rottura dell’equilibrio. 

All Star Game - Già solo questa dicitura fa viaggiare l’immaginazione e fa capire a che livello potrà arrivare lo spettacolo al Pala Raciti di Padova. Chi pensava che le gare in programma bastassero per divertire e sfamare la nostra voglia di hockey, si sbagliava di grosso. Se domenica tutti attenderanno le ore 17 per godersi la finalissima che incoronerà la vincitrice di questo 2021, sabato alle ore 20:30 il momento clou sarà la gara tra due “Team” speciali formati ad hoc dai maggiori fuoriclasse presenti nella penisola e guidati dai due coach della finale scudetto della scorsa stagione: Luca Rigoni ed Angelo Roffo. Inutile dire che gli occhi di tutti saranno puntati su questo incontro ideato appositamente per lo spettacolo, e siamo certi che le nostre aspettative non saranno minimamente tradite. Per l’occasione infatti sono state studiate delle norme particolari: si giocherà su 3 tempi da 15 minuti; nei primi due terzi la squadra che subirà fallo avrà a disposizione un tiro di rigore ed un minuto di power play, mentre nell’ultimo tempo ci si affronterà totalmente in 3vs3. 

Con le stecche ma anche con il cuore - Vogliamo ricordare ancora una volta che i proventi ricavati nel fine settimana verranno interamente devoluti alla Onlus  “Città della Speranza” di Padova, fondazione che raccoglie fondi per costruire un nuovo e moderno reparto di oncoematologia pediatrica. Ci piace il gioco, è la nostra passione, ma la FISR ha voluto con questo evento cogliere l’occasione di indossare una maglia importante, quella della solidarietà. 

Il programma del fine settimana e come assistere alle gare:

SABATO 18 Dicembre 2021
12.00 girone A: Veneto – Friuli Venezia Giulia 
13.30 girone B: Piemonte – Marche
16.30 girone A: Friuli Venezia Giulia - Lazio 
18.00 girone B: Marche - Toscana
20.30 ALL STAR GAME

DOMENICA 19 Dicembre 2021
09.30 girone B: Toscana - Piemonte 
11.00 girone A: Lazio - Veneto
13.00 5°-6° posto
15.00 3°-4° posto 
17.00 1°-2° posto 
18.15 PREMIAZIONI

Per assistere dal vivo si potrà prenotare il proprio posto a sedere scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , oppure da casa ci sarà la possibilità di seguire ogni singolo incontro collegandosi a FIRSTV o sull’ufficiale canale YouTube. L’All Star Game e la Finalissima di domenica verranno trasmesse, in terra veneta, anche da Caffè TV 24 canale 86 del digitale terreste.

Albo d’oro Trofeo delle Regioni Senior

2018 Roana (VI): Toscana (2-1 in finale vs Veneto)

2019 Roana (VI): Veneto (7-2 in finale vs Toscana)