instagramyoutubepinterestgoogleplus

Serie A: Fermi tutti ci si gioca lo scudetto! Sabato Gara 1 tra Vicenza e Milano. Una sfida che sta diventando un grande classico

images/medium/WhatsApp_Image_2022-01-12_at_15.59.35.jpeg

Si dice che nei momenti che precedono un terremoto l’aria si fermi, tutto sembra essere stranamente calmo e irreale. In queste ore anche noi stiamo percependo una sensazione simile, ma c’è una differenza sostanziale. Noi sappiamo cosa e quando accadrà. Il “sismografo” ci ha già allertato, l’epicentro sarà a Vicenza, precisamente sabato 14 maggio al Pala Ferrarin con inizio alle ore 20 (in diretta sul canale ufficiale YouTube della FISR). In quel preciso momento il silenzio verrà squarciato dai pattini dei Diavoli Vicenza e dell’HC Milano che inizieranno a far tremare la pista. Di fronte ci saranno le due favorite di tutto l’anno: i berici detentori del titolo che non intendono scucirsi dal petto quello scudetto conquistato per la prima volta nella scorsa stagione, ed i meneghini che invece hanno sete di un’altra vittoria dopo la Supercoppa e la Coppa Italia (soffiati proprio ai diretti avversari), e vogliono riportare a casa quel trofeo che lo scorso anno ha lasciato la bacheca del Quanta Club, trofeo che varrebbe decimo scudetto e quindi “la stella” per il club di via Assietta. Un terremoto nel mondo dell’hockey inline che fortunatamente non creerà né danni né inquietudine, ma solo spettacolo e colore che verrà scaturito dai colpi inflitti da questi giganti del nostro sport. Siamo giunti all’appuntamento dell’anno, la data che gli appassionati, o i fortunati che potranno esserne protagonisti, attendono da mesi: Gara 1 di Finale Scudetto. La prima scossa, ne potrebbero arrivare parecchie (la serie infatti si giocherà al meglio della 5 gare) è quella che aprirà una crepa che ci condurrà fino ad una festa tricolore.

La resa dei conti (ancora una volta) - Si sono rincorse da settembre fino ad oggi, si sono incontrate per prendersi le misure e tastare il valore e la preparazione l’una dell’altra. Le finali di Supercoppa (3-4 Milano) e di Coppa Italia (3-0 Milano) hanno fatto da cornice, e che cornice, agli appuntamenti di campionato, tre le vittorie dei Diavoli (due oltre i tempi regolamentari)  contro una sola dei rossoblu. Adesso Vicenza e Milano non devono attendere più, possono sprigionare tutta la loro forza e voglia di prevalere. Si parte in casa della squadra trainata della coppia Sigmund e Delfino, possibilità che si sono guadagnati arrivando primi nel Master Round proprio davanti ai lombardi, battendoli, in casa loro, nell’ultimo minuto dell’ultima gara utile. I Diavoli, dopo aver assaporato e toccato con mano il “potere”, vogliono restare comodamente seduti sul trono e impugnare lo scettro dei Campioni d’Italia. I Rinoceronti meneghini invece, rinvigoriti dopo un’estate passata a rinforzare il proprio roster, hanno messo a segno vittorie importanti e di sostanza che hanno fatto capire che vogliono riprendersi il posto che per anni hanno ricoperto: quello della squadra imbattibile. Due formazioni ricche di campioni che possono prendere i nostri “sentimenti sportivi” e farne ciò che vogliono. Visti i presupposti abbiamo la sensazione che la serie sarà da crepacuore, non dimentichiamo che la scorsa stagione si arrivò a Gara 5 dopo che Vicenza era sotto 2-0 e con un ribaltone rocambolesco vinse uno scudetto ad un certo punto diventato quasi impossibile. Un ricordo che a quanto pare è rimasto indelebile anche nella mente di Emanuele Ferrari, uno dei cardini dell’attacco milanese, che ha dichiarato: << Purtroppo con la sconfitta rimediata nell’ultima giornata di Master Round proprio contro Vicenza è sfumata anche la possibilità di giocare più partite in casa. Siamo determinati e abbiamo molta voglia di ricucire lo scudetto sul petto visto che l’anno scorso ce lo siamo fatti sfuggire in gara 5 >>. Se a Milano ancora brucia quella sconfitta, in casa Vicenza è ancora viva la delusione dei due trofei persi in questa stagione e questa serie di Finale è un’occasione di gran riscatto come ammette Andrea Delfino<< Ci troviamo ad affrontare una nuova sfida con Milano e cercheremo di riscattare le sconfitte delle Coppe. Sarà fondamentale non commettere errori, imparare da quelli fatti nelle precedenti sfide e nelle gare di semifinale. La squadra ha lavorato e sta lavorando bene e ce la metteremo tutta per raggiungere questo grande obiettivo >>. Poche parole per entrambi, ma cariche di tensione e voglia di sfogarla al più presto.

La sfida è già iniziata, almeno nella testa dei protagonisti. Ognuno ha qualcosa da dimostrare e qualcosa da riscattare. Sabato è il giorno per iniziare. Da adesso si gioca per l’orgoglio e per il tricolore. Allacciamoci le cinture di sicurezza!
 

Serie A - Play Off Scudetto, il programma di Gara 1 delle Finali Scudetto (14 maggio 2022)
A Vicenza, ore 20:00 Diavoli Vicenza - HC Milano (Arbitri: Lottaroli e Grandini)


Il cammino nei Playoff 2021/2022

Quarti di Finale (best of 3):
Diavoli Vicenza (1) vs Monleale (8): 2-0 (7-2; 8-1)
HC Milano (2) vs CUS Verona (7): 2-0 (7-0; 5-0)
Ferrara Warriors (3) vs Edera Trieste (6): 2-0 (3-1; 3-2)
Asiago Vipers (4) vs Ghosts Padova (5): 2-0 (2-1; 2-1)

Semifinali Scudetto (best of 5):
Diavoli Vicenza (1) vs Asiago Vipers (2): 3-1 (3-4 ot; 4-3 rig; 3-0; 4-1)
HC Milano (2) vs Ferrara Warriors (3): 3-0 (4-2; 5-4; 8-2)

Prossimi appuntamenti - Finale scudetto (serie best of 5):

Gara 2: 18 maggio ore 20.30 a Milano (HC Milano - Diavoli Vicenza)
Gara 3: 21 maggio ore 20.00 a Vicenza (Diavoli Vicenza - HC Milano)
Ev. Gara 4: 25 maggio ore 20.30 a Milano (HC Milano - Diavoli Vicenza)
Ev. Gara 5: 28 maggio ore 20.00 a Vicenza (Diavoli Vicenza - HC Milano)

 

ALBO D'ORO
1996 - All Stars Milano
1997 - Auer-Ora•
1998/99 - Milano 24
1999/00 - Avalanche Bolzano
2000/01 - Dragons Gallarate
2001/02 - Dragons Gallarate
2002/03 - Ghosts Padova
2003/04 - Asiago Vipers
2004/05 - Asiago Vipers
2005/06 - Asiago Vipers
2006/07 - Asiago Vipers
2007/08 - Asiago Vipers
2008/09 - Asiago Vipers
2009/10 - Asiago Vipers
2010/11 - Edera Trieste
2011/12 - Milano 24 Quanta
207372- Milano Quanta
2014/15 - Milano Quanta
2015/16 - Milano Quanta
2016/17 - Milano Quanta
2017/18 - Milano Quanta
2018/19 - Milano Quanta
2019/20 - Nessun titolo assegnato causa pandemia Covid-19
2020/21 - Diavoli Vicenza 

 

SEGUITECI:  

Risultati live: https://bit.ly/RisLive

Web TV:  https://bit.ly/FisrTV o  Youtube   

Su Fisr.it: https://bit.ly/Fisrit

Facebook: https://bit.ly/FisrFB

Instagram: https://bit.ly/FisrIG

Twitter: https://bit.ly/FisrTW

Credit foto Vanessa Zenobini