instagramyoutubepinterestgoogleplus

Buona la prova degli azzurri alla World Cup portoghese

images/medium/FISR_News_ArtisticCup_Paredes2022.jpg

Dopo gli ottimi risultati ottenuti nella prima tappa di Trieste, la Nazionale italiana si è distinta anche nella seconda semifinale dell’Artistic Skating World Cup. In Portogallo, dunque, e più precisamente al Pavilhão Rota dos Móveis di Parades, gli azzurri hanno conquistato numerosi podi, utili per accedere all’attesa finale che si svolgerà a Göttingen, in Germania, dall’8 al 14 agosto 2022. Prima però, è a calendario il terzo e ultimo appuntamento del nuovo format itinerante ideato da World Skate: dal 13 al 19 giugno al Polideportivo SND Arena di Asunciòn, in Paraguay, infatti, si daranno battaglia gli atleti d’oltreoceano. 

SENIOR. Per quanto riguarda il singolo femminile, primo posto per una trionfante Giada Luppi, al suo primo anno nella categoria Senior, ma reduce da numerosi successi in ambito Junior. Si piazza invece al quinto posto la compagna di squadra Ludovica Riccardo. In ambito maschile non erano presenti atleti azzurri. E a proposito di esordi da segnalare prima posizione nelle coppie d’artistico per Alice Piazzi-Alessandro Bozzini (Campioni mondiali Junior), e secondo per Caterina Locuratelo-Aldo Rrapushi. Nella solo dance, Giovanni Piccolantonio sbaraglia la concorrenza seguito da Giorgio Casella e Francesco Barletta, per un podio tutto italiano. Nel femminile, invece, Alice Balzani si ferma in quinta posizione, decima Emily Parma (primo anno Senior). Infine per le coppie danza primo e secondo gradino del podio tricolore grazie rispettivamente a Ilaria Golluscio-Samuele Stasi e Luisa Gallozzi-Andrea Loguercio. 

INFO. Importante sottolineare come alle tre tappe, due europee e una sudamericana, parteciperanno non solo gli atleti Junior e Senior, ma anche quelli delle categoria Cedetti e Jeunesse per tutte le specialità: singolo femminile e maschile, solo dance, coppie artistico e coppie danza. Alla finale tedesca, invece, potranno accedere solamente i pattinatori e le pattinatrici Cadetti e Jeunesse del singolo oltre, ovviamente, a quelli Junior e Senior di tutte le categorie. E sempre a Göttingen sono attesi i Gruppi Show e Precision. 

Per consultare il ranking qui