instagramyoutubepinterestgoogleplus

CIS Street 2022 Trento - il report

images/medium/cis-2022-trento-cover.jpg

Più di cento iscritti che si sono dati appuntento allo skatepark di Trento, un livello di skateboarding incredibile, l'inizio ufficiale dell' Italian Fingerboarding Championship by Tech Deck, e le montagne trentine come scenario... Non potevamo chiedere di più per questa prima tappa del CIS Street 2022!!

Agus Aquila - noseblunt - ph. Fede Romanello

Nella categoria Senior Maschi vince Agus Aquila, già vincitore del CIS 2021, seguito a stretta distanza da Giuseppe Cola e Jack Thompson. La finale disputata col formato olimpico 2-5-4 (2 run, 5 best trick, i 4 punteggi migliori contano per il risultato finale) ha reso ancora più spettacolare il momento più saliente dell'evento.

Asia Lanzi, fs smith - ph. Fede Romanello

Nella categoria Junior Femmine vince invece Asia Lanzi, seguita da Giorgia Meini e Sabrina Meltseva. Siamo davvero felici di vedere Asia di nuovo sulla tavola dopo uno stop di sei mesi dovuto a una ricostruzione del crociato. Big ups Asia!

 Asia alle prese col fingerrboarding - ph. Fede Romanello

Asia, scesa dalla tavola, si è fatta un giro allo stand Tech Deck, sponsor ufficiale del CIS 2022, dimostrando di spaccare anche lì!
È proprio legata a Tech Deck una delle novità più importanti di quest'anno: l'Italiano Fingerboarding Championship!! Il vincitore della tappa di Trento si è portato a casa una scatola piena di premi offerti da Tech Deck. Il contest è stato davvero sentito, lo spirito che si respirava era esattamente quello di un contest di skate. Per tutti gli interessati vi ricordiamo che l'iscrizione è completamente gratuita, basta presentarsi allo stand Tech Deck che sarà presente alle prossime tappe del CIS. Non potete mancare!

 Italian Fingerboarding Championship by Tech Deck

Tornando al contest, per la categoria Junior invece, a cui è stata per intero la giornata di Sabato, vince Leo Beltrame, davanti a Davide Brogliato e Samuel Gianmoena. Chi ha seguito il CIS dell'anno scorso si ricorderà di Leo come uno dei top player tra gli Junior della specialità Park, quest'anno Leo ha deciso di partecipare solo nella specialità Street, ed ha subito dimostrato quanto sia in grado di spaccare anche lì!

Leo Beltrame - fs overk - ph. Fede Romanello

Per finire, tra le femmine della Categoria Junior vince Margherita De Gaspari, a seguire Lara Bidin e Gaia Urbinati. A giudicare da come sappiano già skateare le ragazze del contest, il futuro dello skateboarding femminile italiano è in ottime mani!

Margherita De Gaspari - fs board - ph. Fede Romanello

A questo link potete trovare le classifiche complete, mentre qui sotto potete trovare una gallery di Fede Romanello, per tutto il resto non vi resta che seguirci su Instagram e su TikTok, e... Ci vediamo a Ostia per la seconda tappa della specialità Park e a Lignano per quella Street!!