instagramyoutubepinterestgoogleplus

Andorra: oggi lo short del singolo Cadetti

images/medium/RA5_3403.jpg

Inizia oggi il singolo con le categorie Cadetti: le tre azzurre in gara sono Martina Stefani, Matilde Caputo e Victoria Baldo; per i ragazzi, scendono in pista a rappresentare il tricolore Ettore Trento, Gianmaria Giacomi e Alessio Cocci - rispettivamente Argento, Bronzo e Oro ai Campionato Italiani.

Martina Stefani, vice campionessa italiana, ottiene 62.21 e si piazza terza nella classifica provvisoria in attesa del risultato finale dopo il lungo. Matilde Caputo, primo posto agli Italiani di Ponte di Legno, con 71.87 si piazza al secondo posto dietro la portoghese Costa (82.14). Il bronzo italiano Victoria Baldo si classifica nona con 38.50 punti. È il turno, quindi, dei ragazzi e il primo a gareggiare è Ettore Trento che sulle note del flamenco ottiene 45.68 e si posiziona terzo dopo gli spagnoli Correas e García. Al quarto posto Giacomi con 45.53 punti e al decimo Cocci con 17.88.

Ivano Fagotto, Responsabile della Commissione Artistico, ha commentato: “Il 2022, per noi è stato sicuramente un anno molto importante, ma anche molto difficile e impegnativo. È stato il primo anno vero dopo la pandemia. Abbiamo ricominciato l’attività in condizioni normali con tanta voglia di fare da parte di tutti: da parte degli atleti, da parte dei tecnici, da parte delle società, ma soprattutto da parte della Federazione. Ricordiamoci che quest’anno ricorrono i cento anni della fondazione della nostra Federazione e ci sono state tutta una serie di iniziative per festeggiare questa importante ricorrenza: e le iniziative non sono ancora finite. È stato un anno ricco di tante attività e di tanti eventi, sicuramente molto superiore a quelli degli anni scorsi, con tante nuove proposte a 360 gradi per tutti: per chi ha incominciato a pattinare che sa spingere e sa fare i saltelli a piedi pari e per gli atleti di alto livello che fanno il triplo e le trottole. Abbiamo cominciato con i Campionati regionali e interregionali a fine gennaio e le gare ininterrottamente sono andate avanti fino ad oggi e non abbiamo ancora finito. L’attività nazionale è culminata con gli Italian Roller Games a Ponte di Legno: circa 5 settimane di gare molto intense e di livello molto elevato. Poi abbiamo avuto il Campionato Europeo di Gruppi a Forlì e adesso siamo qui in Andorra per il Campionato Europeo di danza, artistico e inline con una partecipazione molto alta e un livello tecnico sicuramente superiore a quello che avevamo nel 2018/2019. Oggi si sono svolte le gare delle categorie Cadetti maschile e femminile e abbiamo assistito a delle performance che hanno davvero entusiasmato. Non è finita perché un grande appuntamento ci aspetta, sono i Campionati del mondo in Argentina: una trasferta sicuramente impegnativa che cercheremo di onorare nel migliore dei modi. Come sempre, andremo lì per fare bella figura! Ci sono poi da fare ancora le Coppa Europa di danza, di libero e di obbligatori. Ma soprattutto, in Italia, ancora tanta attività: il Trofeo Nazionale per il Centro Nord a Spinea per le categorie Allievi regionali ed Esordienti regionali e per il Centro Sud a Montesilvano; la Finale del Trofeo CONI. Ma, soprattutto, il 2 ottobre ci sarà il Roller Day: l’appuntamento è per tutti, per festeggiare questi cento anni della nostra Federazione in cento piazze, in mezzo alla gente perché, ricordiamoci che il pattinaggio vuole essere in futuro sempre più urban per attirare i nostri ragazzi.”

Domani ci sarà lo short per i Jeunesse e il lungo per tutte le categorie dell’inline.

Per chi si fosse perso il live, è possibile rivedere i podcast sulla World Skate Europe Tv
Risultati e ordine di entrata in pista sono consultabili qui

Programma 6 settembre

12:30 Youth Ladies Short Program
14:15:00 Youth Mens Short Program
15:25 Cadet Ladies Inline Long Program
16:15:00 Youth Ladies Inline Long Program
16:35 Junior Ladies Inline Long Program
17:10 Junior Mens Inline Long Program
17:40 Senior Ladies Inline Long Program
18:40 Senior Mens Inline Long Program
19.10 Premiazioni

Foto di Raniero Corbelletti