instagramyoutubepinterestgoogleplus

Terminato il Trofeo Nazionale Esordienti e Allievi regionali del Nord Italia, si guarda a quello del Sud

images/medium/RA5_8004.jpg

Si è svolto dal 15 al 18 settembre a Spinea il Trofeo Nazionale Esordienti e Allievi regionali del Centro Nord Italia. L’evento, organizzato dalla Polisportiva dilettantistica Spinea Pattinaggio, ha animato per quattro giorni il pattinodromo Nuove Gemme nella provincia di Venezia, in Veneto; presente alle gare anche Walter Barbieri per il settore tecnico Fisr. “C’è stata una buona partecipazione al Trofeo Nazionale, forse un po’ limitata dall’inizio delle scuole - racconta Ivano Fagotto, responsabile federale della commissione settore tecnico -. Il prossimo anno si cercherà di anticiparlo. Ad ogni modo il livello degli atleti in gara non ha deluso le aspettative. Dopo un primo giorno di prove sono scesi in pista gli Allievi regionali A/B, dunque pattinatori e pattinatrici di 11-12 anni, mentre da sabato si sono esibiti gli Esordienti regionali A/B, quindi atleti di 9-10 anni. Fino a qualche anno fa questo appuntamento si svolgeva senza la suddivisione tra Nord e Sud. La scelta di dividerlo per aree geografiche è stata presa per due motivi: dare la possibilità a più pattinatori possibile di gareggiare e allo stesso tempo per evitare trasferte molto lunghe”. E se il Trofeo Nazionale Esordienti e Allievi regionali che ha riguardato l’area del Centro Nord Italia si è da poco concluso, quello del Centro Sud si svolgerà dal 27 al 29 settembre a Montesilvano, provincia di Pescara, in Abruzzo. 

Foto di Raniero Corbelletti