instagramyoutubepinterestgoogleplustelegram

Gli allenamenti dello skateboarding per i World Skate Games

images/training-wrg.jpg

L'appuntamento con i World Skate Games, che quest'anno la World Skate ha organizzato in Argentina, è alle porte, e nei giorni scorsi il Team di Downhill e quello di Vert si sono preparati con due ultimi allenamenti prima della trasferta, rispettivamente a San Severino a Treia, nelle Marche, e a Ravenna.

Team Downhill a Treia

La Strada Provinciale che congiunge San Severino a Treia è stata chiusa per due giorni per dare spazio alla Nazionale Italiana di Skateboarding Downhill, i ragazzi della disciplina più veloce fra quelle dello Skateboard.
La rappresentativa italiana ai WRG per la disciplina Downhill è composta da Stefano Barbizzi (32, Milano), Marcus Aldinucci (26, Siena), Alessio Damato (29, Milano), Andrea Moreni ( Castiglione delle Stiviere), Alessandro Federico (27, Napoli) e non per ultimo lo jesino Roberto Marasca (39, Jesi), uno dei pionieri della disciplina a livello nazionale, accompagnati dal vice responsabile della Commissione Skateboard FISR Federico Barboni e il CT Matteo Dell’Orto.
Gli allenamenti previsti lungo la tratta tra Treia e San Severino hanno trovato un percorso ideale, veloce ed allo stesso tempo tecnico; le sessioni si sono alternate fra momenti teorici e pratici con simulazioni di qualifiche e gara, oltre a momenti di analisi approfondita del percorso che andranno ad affrontare oltre oceano.
Si è respirata dunque una piacevole aria di adrenalina e gli atleti sono stati pienamente soddisfatti sia per il tracciato che per l’accoglienza ricevuta dai residenti locali e dal locale Oh! San Lorenzo.
Un sentito ringraziamento va alla Provincia di Macerata, il Comune di Treia e il Comune di San Severino per aver permesso questo importante allenamento ed un grazie per il presidio coordinato della Polizia Municipale di entrambi i comuni.

Ale Mazzara nel vert di Giorgio Zattoni

Mentre per il Vert la rappresentativa italiana sarà composta da Ale Mazzara, Andrea Casasanta e dal nuovo ingresso nel team di cui avremo modo di parlarvi in maniera esaustiva a breve: Alex Sorgente. I ragazzi saranno accompagnati dal TM Piero Capannini e dal CT Daniele Galli.
Quale meta migliore per il loro ultimo training prima della trasferta sudamericana se non il vert di Giorgio Zattoni?
A partecipare al training non solo gli atleti che rappresenteranno l'Italia e Giorgio, ma anche le nuove leve Guglielmo Marin, Edo Poggio e Filo Fanelli.
Non serve dire che con una crew del genere il livello di skateboarding è stato davvero altissimo, seguite il nostro canale Instagram per vedere cosa hanno fatto i ragazzi sulla Marianna Hardcore, il leggendario vert di Giorgio!