instagramyoutubepinterestgoogleplus

Concluso il Trofeo Internazionale per Coppie Artistico “Memorial Fabio Barbieri” 2018

images/Trofeo_Internazionale_Fabio_Barbieri_2018.jpg

Anche il 36° Trofeo Internazionale per Coppie Artistico “Memorial Fabio Barbieri”, manifestazione abbinata alla 18° Coppa Italia per la specialità Coppie Artistico, si è conclusa. Un edizione, questa, ricca di emozioni e che ha visto scendere in pista oltre 50 coppie che hanno dato vita a performance di alto livello tecnico e artistico. Un Trofeo Internazionale per Coppie Artistico “Memorial Fabio Barbieri” 2018 che ha visto inoltre, per la prima volta in Italia, le gare delle Coppie Artistico Cadetti, Jeunesse, Juniores, Seniores venire giudicate esclusivamente con il nuovo sistema di giudizio, il Roll Art.


Ad aprire le danze dell’edizione 2018 di questa manifestazione sono state le coppie artistico delle cat. Divisione Nazionale A, B, C, D, Esordienti e Allievi. Esibizioni di grande caratura, che hanno fatto emozionare il pubblico sugli spalti, si sono susseguite nel corso della mattinata dove a laurearsi campioni in ordine di categoria sono stati: Bisanti Francesco e Casari Lenny dell’ASD Magic Roller (BO); Dinoi Davide e Bordina Elisabeth dell’ASD Magic Roller (BO), che confermano così la posizione del 2017; Lufi Klaidi e Patelli Aurora dell’Astro Roller Skating ASD. (MB)/ASD Castellana Pattinaggio (MN); Della Noce Riccardo e Alinari Fiorenza dell’ASS.P.D. Il Traghettino (RE)/SD Unione P.va Persicetana (BO), secondi nella passata edizione; Fettucciari Daniele e Scaccia Elisa dell’ASD New Star Scuola Di Pattinaggio, primi nell’edizione 2016 della manifestazione  nella categoria Esordienti.


Nel pomeriggio il 36° Trofeo Internazionale per Coppie Artistico “Memorial Fabio Barbieri” è entrato nel vivo ed a contendersi la vittoria sono stati gli atleti delle cat. maggiori: Cadetti, Jeunesse, Juniores, Seniores. Qui, come già detto, le coppie in gara sono state giudicate con il Roll Art e questo ha comportato un alzamento dell’asticella che si è tradotto in performance connotate da grande tecnica e da altissimo contenuto artistico. Ad aggiudicarsi il successo, in ordine di categoria, sono stati: Zanni Margherita e Campoli Jacopo dell’ASD Imola Roller/ASD P. Orizon con 41,49; Mori Agnese e Cortini Tommaso con 52,21; Esposito Alice e Rossi Federico della Pol.Funo (BO)/ASD Pol. Rinascita Sport Life (RN), come nel 2017, con 106,13; Piazzi Alice e Zardi Mattia dell’ASD Imola Roller/ASD Pol. Pontevecchio (BO), quinti lo scorso anno, con 96,76.


Queste, a proposito del Roll Art, le dichiarazioni di Nicola Genchi: “Sono molto contento di questo primo esperimento, improntato esclusivamente sulla disciplina della Coppia Artistico, sia per il pannello tecnico sia per il pannello giudicante. Giudico molto positivo il lavoro fatto in pista sia dagli gli atleti sia dagli allenatori che si sono impegnati nel comprendere le nuove regole e la nuova filosofia del sistema. Quello di Calderara è un importante passo, che segue la Coppa America di Gennaio, e che ci ha permesso di capire meglio il funzionamento del nuovo sistema e di rilevare delle problematiche da sistemare e soprattutto dove lavorare coi giudici.


Come da tradizione, anche la 36° edizione del Trofeo Internazionale per Coppie Artistico “Memorial Fabio Barbieri” è stata chiusa da esibizioni di grandi esponenti del mondo del pattinaggio artistico italiano. Si sono esibiti, infatti, il bronzo iridato Alessandro Amadesi, Silvia Lambruschi, Marco Garelli e Sara Venerucci, e per finire il Sincro Roller e il Gruppo Spettacolo della Polisportiva Pontevecchio, in pista con uno spettacolo corale e a tempo di musica.


Per vedere le classifiche finali delle cat. Divisione Nazionale A, B, C, D, Esordienti e Allievi clicca qui.


Per consultare le classifiche Roll Art clicca sui link sotto:


Cadetti - Panel / Results


Jeunesse - Panel / Results


Junior - Panel / Results


Senior - Panel / Results


 


 


Roma, 23 Aprile 2018